Inizio e fine lavori

 

 

La Legge Regionale 15/2013 all’art. 19 Caratteristiche ed efficacia del permesso di costruire stabilisce che nell' atto di P.C. sono indicati i termini di inizio e di ultimazione dei lavori .

Il termine per l’inizio dei lavori non può essere superiore ad un anno dal rilascio del titolo; quello di ultimazione, entro il quale l’opera deve essere completata, non può superare i tre anni dalla data di rilascio del provvedimento.

Entrambi i termini possono essere prorogati, previa presentazione di comunicazione motivata da parte dell’interessato, presentata anteriormente alla scadenza

Inoltre se nel depositare la SCIA, per vari motivi, non è stata indicata la data di inizio lavori con la conseguente documentazione la stessa dovrà essere comunicata con le stesse modalità previste per il P.C.

Con la trasmissione della comunicazione di inizio lavori dovranno essere depositati i seguenti documenti:

  • Comunicazione di INIZIO lavori
  • DURC / dichiarazione
  • Deposito strutturale sismica
  • Dichiarazione di Congruità sismica
  • Deposito C.A. ai sensi della L. 1086/71

PRIMA della presentazione della Comunicazione di FINE lavori:

  • Relazione a struttura terminata ai sensi della L1086/71

CONTESTUALMENTE LA Comunicazione di FINE lavori:

  • Collaudo statico L.1086/71
  • Dichiarazione di conformità/collaudo
  • Domanda di rilascio del certificato di conformità edilizia e di agibilità
  • Dichiarazione asseverata  (punto b) comma 2 art. 23 L.R. 15/2013
  • Accatastamento dell’immobile