LIMITAZIONE ALL'USO DI ACQUA POTABILE

DAL 19 GIUGNO AL 15 SETTEMBRE

ORDINANZA N.16/2017

Con una specifica Ordinanza, il Sindaco di Calestano ha imposto limiti all' uso indiscriminato di acqua potabile per tutti gli utenti degli acquedotti comunali dal 19 Giugno al 15 Settembre 2017 nell'arco delle 24 ore giornaliere:

E' FATTO DIVIETO DI UTILIZZO DELL'USO DELL'ACQUA POTABILE PROVENIENTE DAGLI ACQUEDOTTI COMUNALI E RURALI PER USI NON STRETTAMENTE DOMESTICI, ed in particolare il divieto è rivolto a:

  • Lavaggio automezzi con sistemi domestici
  • Irrigazione di giardini, orti e impianti sportivi
  • Operazioni di pulizia e lavaggio fosse biologiche
 
Si precisa che per il riempimento delle piscine private, le proprietà interessate dovranno prendere contatto con il gestore del servizio idrico integrato ( IRETI Spa ) al fine di concordare le modalità e le precauzioni da adottare durante tali operazioni.
 

AVVERSO la presente Ordinanza è possibile presentare ricorso gerarchico al Prefetto di Parma o ricorso giurisdizionale al T.A.R. nel termine di 60 giorni.

Allegato: